Io, Cristian

"Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà."

Sono nato il 6 giugno, il giorno dell’Anticristo.

Ma tutta l’enfasi della profezia si ferma qui, poiché era il 1977 di una mattinata come tante.

Da qualche anno mi sono tuffato a capofitto nel mondo della fotografia, passione trasmessa fin da piccolo da mio padre e proveniente dal mio amore più grande: il cinema (fede calcistica giallorossa a parte, ovviamente). Scontato dire che fra i vari generi preferisco il reportage, ossia il racconto per immagini e la possibilità di trasmettere ad altri ciò che ha emozionato o colpito me.

Cordialmente, il vostro fotografo:

Cristian Vivaldi